Ciao Namastè

Ciao Namastè

Ciao Namastè ha costruito la sua prima scuola, la Silvano Primary School e un punto medico al villaggio di Randepu, nel Solokhumbu (59).

Dopo il terremoto del 2015 ha ricostruito parte della Scuola Primaria di Jungal Dada e parte della Scuola  Secondaria di Barkhughat, sempre nel Solokhumbu (59).

Nel villaggio di Randepu ha fornito alle abitazioni pannelli fotovoltaici, costruito un acquedotto, distribuito lavelli e acquistato un mulino per macinare grano e riso.

Nella capitale Kathmandu (47) ha finanziato la Scuola Primaria “Sanga Sangai” e tuttora proseguono gli aiuti.

Sempre a Kathmandu, dopo il terremoto del 2015 è stata eseguita la copertura del tetto della “Shree Bidyolaya Lower Secondary School” per permettere ad altri alunni, rimasti senza scuola causa il terremoto, di continuare ad accedere alle lezioni.

Nel villaggio di Gensokatokar, nel distretto di Dolakha (58) sono state inviate lamiere per la copertura dei tetti di 14 case lesionate/distrutte dal terremoto.

Nel villaggio di Milche, distretto di Kavrepalanchok (56) è terminata la costruzione della “Saraswoti School” inaugurata il 12 aprile 2019.

Nel villaggio di Kuel, distretto di Sindhupalchock (46) nel mese di settembre 2018 è terminata la costruzione della “Bhumesori Basic School” inaugurata il 10 dicembre 2018.

 

Tutto questo grazie al vostro aiuto!

Namastè